Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

Pagamenti digitali sempre più in crescita

A fronte della ripresa dei consumi, il numero delle operazioni e gli importi complessivi transati con le carte di debito hanno registrato uno sviluppo significativo, e nel contesto di crescita dell’eCommerce, è proseguito l’incremento dell’incidenza delle transazioni online, che nei primi 6 mesi del 2022 arrivano a costituire il 24% delle operazioni complessive via carta opzione/rateale”. È quanto è emerso dalla 20° edizione dell’Osservatorio Carte di Credito e Digital Payments curato da Assofin, Ipsos e Nomisma con il contributo di CRIF.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

Gli italiani sono già phygital anche se le aziende non sono ancora pronte

Secondo il 65% degli italiani, la maggior parte dei brand e dei retailer presenti in Italia è ancora lontana dall’offrire un buon livello di soluzioni integrate tra canale fisico e online. È quanto emerge da “Gli italiani e le esperienze di acquisto Phygital”, la ricerca di BVA Doxa in collaborazione con Salesforce Italia sulle esperienze di acquisto phygital in Italia, realizzata nel mese di luglio 2022 intervistando oltre 1.000 consumatori.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

L'importanza di fornire un'experience personalizzata

L’importanza della personalizzazione per conquistare la preferenza dei consumatori è sempre più evidente perché oggi le persone si aspettano che i brand propongano loro esattamente quello che desiderano e di cui hanno bisogno. Un traguardo che può essere raggiunto disegnando e offrendo, quanto più possibile, customer experience rilevanti, così ccome rilevato dagli esperti di Medallia.



Una grande esperienza personalizzata si realizza quando il cliente vede riconosciuta la sua unicità, a partire dalle sue preferenze e dai suoi gusti, fino a suoi interessi. Questo avviene ad esempio con alcuni siti che ricordano il romanzo e l’autore che si è acquistato il mese scorso e suggeriscono ulteriori pubblicazioni dello stesso o del medesimo genere o con alcune insegne della Grande Distribuzione che inviano coupon promozionali/sconti unitamente a ricette per i prodotti che più frequentemente entrano nel carrello di uno specifico cliente.

I clienti rimangono poi fedeli ai marchi per molte ragioni, ma nella creazione di questo legame l’empatia con il brand è un elemento chiave. Esattamente come quando si scelgono gli amici, le persone sono motivate a optare per determinati prodotti o brand perché associano loro un’impressione positiva. Questo avviene quando l’azienda è in grado anche di soddisfare bisogni e desideri profondi, persino inconsci.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

Fornire un’experience personalizzata di valore significa inoltre anche intervenire sulle aree di insoddisfazione o di scarsa soddisfazione dell’utente, offrendogli prima di tutto ascolto, ma anche assistenza e interventi “riparatori” o compensativi mirati.

Anche la segmentazione tradizionale del pubblico sulla base dei dati storici è importante, ma non si può sottovalutare la dinamicità attuale dei comportamenti e dei bisogni dei consumatori; in altre parole, è probabile che molti clienti rientrino in più segmenti o che appartengano a un dato cluster in un particolare momento della loro relazione con il brand, ma non in seguito. Motivo per cui è fondamentale, per offrire una experience personalizzata ed efficace, sviluppare anche un approccio di suddivisione dei target il più possibile dinamico.

Infine, per offrire esperienze personalizzate rilevanti è necessario sia identificare le esigenze dei clienti in tutti il ciclo di relazione con il marchio e in ogni punto di contatto, sia essere in grad di attivare azioni il più possibile “mirate” ma su larga scala. Un obiettivo molto complesso, ma raggiungibile grazie alla tecnologia attraverso l’uso dei data, dell’AI, del deep learning, di algoritmi avanzati e di soluzioni di automazione che permette alle imprese, ascoltando la voce dei consumatori, di disporre di potenti insight operativi in grado di guidare le decisioni e garantire la massima personalizzazione.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

Nel luxury retail l'integrazione tra fisico e digitale diventa fondamentale

Sarà l’integrazione tra fisico e digitale a costituire la chiave di volta per offrire una customer experience omnicanale, senza soluzioni di continuità e totalmente “su misura”, come il miglior capo d’alta sartoria. A sostenerlo è Cegid, che ritiene come nel settore del luxury retail sia ormai assolutamente necessario trovare un punto di incontro tra la tradizione e l’innovazione.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

La tecnologia mobile migliora l'esperienza di acquisto in negozio

Le app per dispositivi mobili sono in crescita nel settore dell'e-commerce ormai da qualche tempo, e la pandemia ha certamente dato una grande spinta. Secondo i dati di AppsFlyer, infatti, durante la prima ondata tra febbraio e maggio 2020, le installazioni di app per lo shopping sono cresciute di oltre il 150% nel Regno Unito, del 124% in Spagna e del 66% in Francia.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

I consumatori desiderano che gli esseri umani siano al centro

I dati e il modo in cui vengono utilizzati sono l'unica chiave di lettura per misurare la sopravvivenza a lungo termine dei retailer. La loro influenza, infatti, si esercita in ogni interazione, dalle vendite al servizio, dagli sconti alle consegne fino ai resi e i rimborsi: i brand che saranno in grado di gestirli, analizzarli, comprenderli e agire di conseguenza saranno quelli che continueranno a crescere negli anni a venire.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

Le principali tecnologie per migliorare l'esperienza cliente

La user experience è la nuova parola d’ordine e, in un’era in cui l’esperienza del cliente è un importante differenziatore competitivo. Per questo motivo Juniper Networks ha individuato le principali soluzioni di networking su cui i rivenditori dovrebbero concentrarsi per mettere i propri clienti nelle condizioni di raggiungere l’obiettivo. Oggi infatti i clienti in molti settori si aspettano di ricevere costantemente una migliore esperienza e ciò dipende da un uso attento della tecnologia.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

La shopping experience ai tempi del Metaverso

Come sarà la customer experience nel Metaverso? Come possono prepararsi le aziende? A queste domande cerca di dare una risposta Ivano Fossati, Head of SAP Customer Experience per SAP Italia e Grecia.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

Il Nuovo codice consumi ridisegna il volto del consumatore italiano

Comprendere a fondo i comportamenti d’acquisto degli italiani del 2022 e immaginare quelli del 2030, delineando scenari strategici futuri per istituzioni e filiere del largo consumo. È questo l’obiettivo del “Nuovo Codice Consumi”, realizzato da GS1 Italy in collaborazione con Ipsos e McKinsey & Company, e presentato a Roma durante l’evento “La spesa e gli italiani: scenari e impatti sul sistema Paese”.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

Lookiero ridefnisce l'esperienza di shopping online

Lookiero è il primo servizio europeo di personal shopping online dedicato alle donne, nato dall’intuizione di Oier Urrutia, e puntando su empatia e professionalità dei suoi 200 Personal Shopper, che ogni giorno supportano le loro clienti in 8 Paesi e le aiutano a trovare un nuovo stile all’interno della box personalizzata con 5 capi a sorpresa inviata a casa.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE
       
    Il sito Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits