Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al
Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce
Il 37% di tutte le visite ai siti web retail può essere classificato come un’esperienza frustrante
Information
News

Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce

Information
- Contentsquare utenti online - Contentsquare e-commerce - Contentsquare sessioni web

Contentsquare, società leader nell’analisi dell’esperienza digitale, ha diffuso i dati del Retail Digital Experience Benchmark Report 2023, dal quale emerge che gli utenti online sono sempre più impazienti e “sfogliano” i contenuti a un ritmo sempre più veloce: in calo del 2,3% la profondità di ricerca, il tasso di conversione scende del 3,5% e la frequenza di rimbalzo aumenta del 2,1%.

Nella ricerca, l’azienda ha analizzato oltre 20 miliardi di sessioni web e 100 miliardi di pagine su circa 1.500 siti web di e-commerce in settori diversificati per evidenziare gli sviluppi e le tendenze del settore: è risultata evidente la tendenza alla riduzione delle sessioni, con un calo del 2,3% e una media di 5 pagine visitate per sessione. Anche la durata della sessione è diminuita per gli utenti desktop, passando da 5,9 minuti a 5,7 minuti, e per gli utenti mobile, passando da 2,9 minuti a 2,6 minuti.

Il 37% di tutte le visite ai siti web retail può essere classificato come un’esperienza frustrante, proprio a causa dei lunghi tempi di caricamenti delle pagine: quelle che richiedono più di tre secondi per caricarsi rappresentano la principale causa di frustrazione per gli utenti in una sessione su cinque (18,6%). Secondo il rapporto, con una velocità di caricamento delle pagine inferiore a un secondo, le aziende potrebbero ridurre la frequenza di rimbalzo di quasi 4 punti percentuali, passando dal 47,7% al 43,8%.

In merito al tasso di scorrimento, che mostra quanto contenuto di una pagina viene visualizzato dal visitatore, si riscontra un ulteriore calo: è sceso del 2,7% nel settore retail, passando dal 51,6% del 2021 al 50,2% del 2022: questo significa che i visitatori di solito scorrono quasi esattamente fino a metà pagina, un dato che tende a decrescere e che è ancora inferiore se si considera la navigazione da mobile: qui viene visualizzato solo il 46% delle pagine.

Ed è soprattutto dal mobile che provengono le visite: una su tre (32,1%) proviene da fonti di traffico a pagamento come TikTok, Instagram o YouTube. I dispositivi mobili non sono solo al primo posto in termini di numero di visitatori – 3 visite su 4 ai siti di e-commerce (73,5%) sono state effettuate da dispositivi mobili – ma vincono anche in termini di fatturato: il 53,8% di tutte le vendite è stato effettuato tramite mobile.

La tendenza ad accorciare le sessioni e a diminuire le percentuali di scorrimento confermano limportanza, per i brand, di posizionare contenuti di alta qualità e call-to-action forti in una posizione di rilievo sul proprio sito – spiega Marco Ferraris, country manager Italy di Contentsquare questo deve includere anche un’analisi precisa di quali pagine sono particolarmente rilevanti per gli utenti. La qualità dellesperienza che lutente vive mentre visita un sito rappresenta sempre di più un fattore di differenziazione e un elemento critico per raggiungere il successo. I brand, al fine di conservare e convertire il traffico faticosamente conquistato, dovrebbero investire nellottimizzazione dei fattori che contribuiscono a far risparmiare tempo, migliorare l’efficienza e aumentare il coinvolgimento del consumatore.

ALTRI ARTICOLI

Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce

Iungo: il nearshoring in Italia crescerà del 9% da qui al 2025

Secondo la piattaforma di supply chain collaboration Iungo, in Italia il nearshoring – la tendenza ad accorciare la catena di fornitura per mitigare i rischi – è destinato a crescere del 9% fino al 2025, un trend che posiziona il Belpaese in vetta alla classifica delle destinazioni europee favorite per la centralizzazione delle forniture delle…
Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce

Alipay+ cresce in Europa con campagne esclusive per Uefa Euro 2024

In qualità di sponsor ufficiale di Uefa Euro 2024 Alipay+, la soluzione di pagamento mobile transfrontaliero e di digitalizzazione gestita da Ant International, amplia l’accettazione dei mobile payment e introduce campagne esclusive con offerte e vantaggi riservati agli utenti degli e-wallet partner.
Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce

SumUp lancia il nuovo Pos conveniente, portatile e affidabile

SumUp, fintech attiva nel settore dei pagamenti digitali con soluzioni innovative per business di ogni dimensione, ha lanciato il nuovo Pos Solo Lite, progettato per offrire a piccole imprese e commercianti una soluzione di pagamento conveniente, portatile, affidabile e di facile utilizzo.
Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce

Dhl Supply Chain ottiene la certificazione Great Place to Work

Dhl Supply Chain, società del Gruppo Dhl specializzata nella gestione di servizi logistici integrati per le imprese, annuncia il conseguimento per il secondo anno consecutivo della certificazione Great Place to Work, rilasciata dalla società leader internazionale di ricerca, tecnologia e consulenza organizzativa che esamina gli ambienti di lavoro…
Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce

Indigo.ai: i consumatori italiani tra chat, AI e interazione umana

Secondo i risultati della prima edizione di Customer Experience Unlocked, l’osservatorio a cura di Indigo.ai, che aiuta le aziende a evolvere la propria customer experience grazie all’intelligenza artificiale conversazionale, realizzato in collaborazione con Dynata, 7 italiani su 10 utilizzano prevalentemente chat e messaggi di testo per…
Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce

Savi e L’Isola dei Tesori propongono i coupon digitali per i pet lover

Savi, martech company specializzata nella gestione dei servizi legati all’utilizzo dei buoni sconto e della data analysis, ha siglato una collaborazione con la catena italiana del pet care L’Isola dei Tesori con l’obiettivo di lanciare la digitalizzazione dei coupon pensati per i pet lover e i loro amici che potranno essere utilizzati negli oltre…
       
    Il sito Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce

Technoretail - Utenti frustrati dai tempi lunghi di caricamento dei siti e-commerce


Copyright © 2024 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits