Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al
Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali
I pagamenti in hotel per gli italiani avvengono soprattutto con carte di credito o debito (61%)
Information
News

In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali

Information
- Planet italiani in albergo - Planet tecnologie digitali - Planet digital payments

Dai risultati della ricerca globale condotta da Planet, il provider di pagamenti e software integrati per hospitality e retail, emerge che gli italiani utilizzano molto le tecnologie digitali quando trascorrono un periodo di vacanza in albergo, non solo durante il soggiorno, ma anche nella fase di prenotazione e di check-out.

I pagamenti per i clienti italiani avvengono soprattutto tra carte di credito o debito (61%) e metodi digitali alternativi (51%), ma a differenza degli altri Paesi si aggiungono anche le prepagate, utilizzate da un italiano su quattro e in particolare da Generazione X (28%) e Millennials (26%). Se i wallet digitali, come ApplePay e GooglePay, sono ormai una realtà consolidata all’estero, in Italia superano di poco l’11%. Un dato che in futuro potrebbe crescere, considerando la popolarità di questi sistemi tra la Gen Z (25%). Ancora poco rilevanti le criptovalute, considerate molto importanti solo dal 15% del campione, e i sistemi di pagamento a rate come Klarna, scelti da poco più del 5% degli intervistati.

Per quasi la totalità (98%) dei clienti italiani intervistati, la prenotazione dell’albergo avviene online, in linea con la media globale. Tra i metodi più utilizzati spiccano le online travel agency, come Booking.com, Expedia e Hotels.com, preferite dal 64%, e i siti di recensioni e confronto prezzi, tra cui Trivago, Skyscanner e Tripadvisor, scelti dal 42% del campione. Ancora rilevante la prenotazione diretta sul sito dell’hotel per quasi la metà di Baby Boomers e Generazione X. Non di poco conto anche l’aspetto sicurezza quando si paga online: redirect su altri siti o pagine poco protette da eventuali frodi possono far cambiare idea a quasi 1 italiano su 3, mentre l’autenticazione da parte della propria banca è considerato un elemento di fiducia da oltre il 55% degli intervistati.

Nonostante gli italiani preferiscano ancora fare il check-in in persona (54%), più di 1 italiano su 3 tra Millennials e Gen Z preferisce effettuarlo sullo smartphone o su altri device personali. Il check-in online è preferito perché più veloce e perché evita le code (57%), ma anche perché ritenuto più sicuro (31%). “Vivere un’esperienza eccezionale in hotel per molti clienti non è più un lusso – dichiara Simone Colombo, Svp hospitality Southern Europe di Planetè la normalità. Gli alberghi si trovano di fronte a ospiti sempre più esigenti, desiderosi che tutto sia più semplice, più veloce e più personalizzato. La digitalizzazione, negli ultimi anni, ha avuto un peso molto importante in questa evoluzione”.

ALTRI ARTICOLI

Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali

Iungo: il nearshoring in Italia crescerà del 9% da qui al 2025

Secondo la piattaforma di supply chain collaboration Iungo, in Italia il nearshoring – la tendenza ad accorciare la catena di fornitura per mitigare i rischi – è destinato a crescere del 9% fino al 2025, un trend che posiziona il Belpaese in vetta alla classifica delle destinazioni europee favorite per la centralizzazione delle forniture delle…
Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali

Alipay+ cresce in Europa con campagne esclusive per Uefa Euro 2024

In qualità di sponsor ufficiale di Uefa Euro 2024 Alipay+, la soluzione di pagamento mobile transfrontaliero e di digitalizzazione gestita da Ant International, amplia l’accettazione dei mobile payment e introduce campagne esclusive con offerte e vantaggi riservati agli utenti degli e-wallet partner.
Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali

SumUp lancia il nuovo Pos conveniente, portatile e affidabile

SumUp, fintech attiva nel settore dei pagamenti digitali con soluzioni innovative per business di ogni dimensione, ha lanciato il nuovo Pos Solo Lite, progettato per offrire a piccole imprese e commercianti una soluzione di pagamento conveniente, portatile, affidabile e di facile utilizzo.
Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali

Dhl Supply Chain ottiene la certificazione Great Place to Work

Dhl Supply Chain, società del Gruppo Dhl specializzata nella gestione di servizi logistici integrati per le imprese, annuncia il conseguimento per il secondo anno consecutivo della certificazione Great Place to Work, rilasciata dalla società leader internazionale di ricerca, tecnologia e consulenza organizzativa che esamina gli ambienti di lavoro…
Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali

Indigo.ai: i consumatori italiani tra chat, AI e interazione umana

Secondo i risultati della prima edizione di Customer Experience Unlocked, l’osservatorio a cura di Indigo.ai, che aiuta le aziende a evolvere la propria customer experience grazie all’intelligenza artificiale conversazionale, realizzato in collaborazione con Dynata, 7 italiani su 10 utilizzano prevalentemente chat e messaggi di testo per…
Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali

Savi e L’Isola dei Tesori propongono i coupon digitali per i pet lover

Savi, martech company specializzata nella gestione dei servizi legati all’utilizzo dei buoni sconto e della data analysis, ha siglato una collaborazione con la catena italiana del pet care L’Isola dei Tesori con l’obiettivo di lanciare la digitalizzazione dei coupon pensati per i pet lover e i loro amici che potranno essere utilizzati negli oltre…
       
    Il sito Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali

Technoretail - In albergo gli italiani preferiscono usare le tecnologie digitali


Copyright © 2024 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits