Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

L'uso degli smartphone cambia il modo di fare shopping

La “rivoluzione degli smartphone” sta cambiando rapidamente le modalità di acquisto, sia online sia in store. E’ quanto ha dimostrato il Mobile Shopping Report 2021 di Klarna che ha coinvolto oltre 13.000 consumatori provenienti da 13 Paesi.


Secondo quanto è emerso dalla ricerca le carte virtuali stanno ormai diventando un metodo di pagamento sempre più diffuso per gli acquisti online. Il 50% degli utenti le considera infatti un’alternativa valida e sicura a quelle fisiche, poiché minimizzano il rischio di frodi.

Con il ritorno nei punti vendita fisici, inoltre, la ricerca ha evidenziato come i consumatori abbiano iniziato a utilizzare gli smartphone anche in store. Questo fa parte del percorso d’acquisto, con il 92% degli intervistati che afferma di farlo per assicurarsi le migliori offerte e promozioni.

Technoretail - L'uso degli smartphone cambia il modo di fare shopping

Nonostante poi le app siano ampiamente apprezzate, i consumatori sono alla ricerca di servizi integrati che eliminino la necessità di passare continuamente da un’applicazione all’altra, soprattutto tra Millennials e Gen Z. In generale, il 70% degli intervistati ha espresso una preferenza nei confronti di app che integrino tutte le caratteristiche di quelle utilizzate attualmente per lo shopping.

Più in particolare, dalla survey è anche emerso che la maggior parte dei consumatori italiani ha utilizzato lo smartphone per fare shopping online, seguiti da francesi, tedeschi e belgi. Il Paese con la più bassa penetrazione di mobile shopping è invece l’Australia.

I consumatori italiani, inoltre, fanno shopping tramite smartphone più spesso rispetto a due anni fa, seguiti dagli utenti di Austria, Germania e Paesi del Nord Europa. Nonostante questo, però, solo il 30% degli utenti preferisce acquistare via smartphone, mentre il 65% predilige ancora lo shopping tradizionale tramite computer. Questi dati classificano l’Italia al 9° posto su 13 in termini di preferenza per i dispositivi mobile, seguita da Francia e Belgio, ma molto lontana dagli Stati Uniti.

Le carte virtuali sono in aumento: i consumatori vogliono meno plastica e soluzioni più digitali: l’81% dei consumatori italiani ha sentito parlare di carte virtuali, mentre il 34% già le utilizza. A tal proposito, il 76% dei consumatori italiani vuole eliminare le comuni carte sostituendole in futuro con soluzioni digitali: tale scelta classifica gli italiani al 2° posto, subito dopo gli spagnoli ma con una media che supera quella globale.

Gli italiani amano anche le app per lo shopping. Quasi un quarto dei consumatori ha difatti tra 6 e 10 app di shopping installate sul proprio smartphone, anche se non tutte vengono utilizzate di frequente. Infatti, l’83% degli italiani intervistati ne utilizza solo da 1 a 5 su base settimanale. Si tratta di un trend confermato a livello globale, con l’eccezione dei Paesi Bassi, dove le app per lo shopping sono utilizzate abitualmente.

3 italiani su 10, inoltre, sono sopraffatti dal numero di app disponibili: guardando specificamente alle app per lo shopping, il 61% di loro preferirebbe avere un’unica app per seguire tutte le fasi dello shopping journey invece di doversi destreggiare tra app multiple.

Non solo. I consumatori italiani preferiscono le esperienze di acquisto semplificate e integrate, per la loro capacità di semplificare il processo di acquisto e di far risparmiare tempo.

I consumatori in Italia, infine, sono anche i più attenti all’ambiente: il 52%, infatti, utilizza dispositivi mobili per acquistare prodotti sostenibili, subito seguiti da Paesi Bassi e Spagna.

Technoretail - L'uso degli smartphone cambia il modo di fare shopping

“Da sempre Klarna vuole essere al fianco dei consumatori, offrendo loro una shopping experience fluida e dando al contempo la possibilità di gestire con consapevolezza le proprie finanze. Per questo seguiamo da vicino le abitudini in evoluzione degli utenti e ci impegniamo per supportarli ogni giorno: la nostra ricerca ha mostrato che 6 italiani su 10 apprezzerebbero un’unica app per lo shopping e Klarna risponde proprio a questa esigenza, consentendo di fare acquisti e monitorare l’intero processo con una sola app. La nuova dashboard è stata inoltre sviluppata per aiutare i consumatori ad avere sempre sotto controllo le proprie spese, grazie a strumenti trasparenti e di facile utilizzo che possano guidarli nel prendere decisioni informate”, spiega Francesco Passone, Head of Southern Europe di Klarna.

       
    Il sito Technoretail - L'uso degli smartphone cambia il modo di fare shopping

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits