Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione
Il 43% delle Pmi dichiara di aver adottato o voler adottare tecnologie di AI
Information
News

L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Information
- Qonto digitalizzazione - Qonto Osservatorio Pmi - Qonto Pnrr

Qonto, la soluzione di business finance management leader in Europa, annuncia i dati della quarta edizione del suo Osservatorio sulle Piccole e Medie Imprese distribuite su tutto il territorio italiano e operanti in diversi settori, in merito al loro stato di digitalizzazione, analizzandone il comportamento nei confronti della formazione, delle competenze maggiormente richieste dal mercato e degli incentivi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr).

Il Piano, organizzato in 6 missioni, prevede per l’Italia 191,5 miliardi di fondi per innovazione e digitalizzazione, transizione ecologica e inclusione sociale entro il 2026. Fino a oggi l’Italia ha ricevuto dall’UE quasi 67 miliardi di euro per finanziarlo.

Qonto ha indagato in che modo le Pmi hanno investito o hanno intenzione di investire i fondi a loro dedicati e come questi possano concretamente contribuire ad accelerare il processo di digitalizzazione del tessuto imprenditoriale del Paese: il 55% delle Pmi intervistate ha dichiarato di aver già fatto ricorso agli incentivi previsti dal Pnrr, dato che evidenzia un’importante crescita rispetto al 2022 (43%) e, per quanto riguarda le modalità di impiego, l’82% ha dichiarato di utilizzare gli incentivi per investire nella digitalizzazione e innovazione tecnologica della propria impresa.

Questo impegno verso la digitalizzazione implica la disponibilità di risorse formate e competenti: il 66% degli intervistati dichiara di avere necessità di profili con expertise specifiche per la propria azienda, ma oltre un’impresa su due (56,5%) riscontra difficoltà nel reperire questi stessi profili mentre il 43% dichiara di aver adottato o aver intenzione di adottare nel prossimo futuro tecnologie di intelligenza artificiale nella propria azienda.

Il Pnrr si sta dimostrando una notevole opportunità per tantissime aziende italiane, che come dimostrano i dati del nostro Osservatorio li utilizzano per digitalizzare il proprio business e dimostrarsi sempre più competitivi sul mercato. Questi aspetti di innovazione devono necessariamente andare di pari passo con la disponibilità di profili che vantano una formazione specifica e in continuo aggiornamento, soprattutto ora che ladozione di strumenti di intelligenza artificiale è così diffusa e cruciale”, commenta Mariano Spalletti, country director per l’Italia di Qonto, Come Qonto, siamo in prima linea nel supportare le imprese con sempre nuovi strumenti progettati sulle loro esigenze lavorative, che permettano a imprenditori e manager di focalizzarsi sullevoluzione del proprio business attraverso la digitalizzazione di svariate attività quotidiane”.

In merito alla fintech e ai pagamenti digitali, l’indagine Qonto rivela come il 77% degli intervistati utilizzi regolarmente almeno un’app per pagamenti, attività bancarie, investimenti, prestiti o altre attività finanziarie nella propria vita personale o professionale. Il 72% delle Pmi preferisce effettuare pagamenti con carte di credito e debito, il 22,5% si affida a pagamenti via app e solo il 5,5% in contanti. Il 62% delle imprese ha almeno un conto digital, tra queste quasi il 46% sono aziende molto giovani (meno di tre anni di vita) o startup e, tra quelle che utilizzano solo soluzioni tradizionali, il 56% circa si dice pronta all’adozione di un conto digital.

ALTRI ARTICOLI

Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Italia Zuccheri sceglie ShopFully per promuovere le vendite in-store

Italia Zuccheri, l’unica filiera corta del settore saccarifero nazionale, ha scelto di nuovo ShopFully, tech company italiana leader europea nel drive-to-store, con l’obiettivo di comunicare i valori del brand (origine italiana e sostenibilità) e incentivare l’acquisto dei prodotti in negozio.
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Datalogic lancia il più avanzato scanner indossabile Bluetooth

Datalogic, leader mondiale nei mercati dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale, presenta la nuova serie CodiScan, un innovativo scanner indossabile Bluetooth progettato per migliorare l’efficienza nei settori di trasporti e della logistica, vendita al dettaglio e produzione.
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Skeepers acquisisce TokyWoky per ottimizzare i contenuti Ugc

Skeepers, fornitore leader in Europa di soluzioni SaaS per gli contenuti generati dagli utenti (Ugc), annuncia l’acquisizione di TokyWoky, azienda specializzata in customer community management, con l’obiettivo di consentire ai brand di gestire in modo centralizzato, raccogliere e aumentare i contenuti Ugc creati dalla community di clienti…
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Shopware lancia una nuova feature per le visualizzazioni in 3D

Shopware, società leader europea nel settore dell’e-commerce, annuncia l'innovativa funzionalità Spatial Commerce, una presentazione tridimensionale dei prodotti che offre l’opportunità ai consumatori di vedere proiettati gli oggetti in vendita nella realtà.
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Zebra Technologies lancia nuove soluzioni per il suo Modern Store

Zebra Technologies Corporation, fornitore leader di strumentazioni digitali per la connessione intelligente di dati, beni e persone, ha annunciato nuove soluzioni per ampliare l’offerta del suo Modern Store, il modello innovativo progettato per aiutare i retailer a superare le sfide più complesse relative alla gestione dei loro punti vendita.
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Qapla’: l’importanza di una gestione efficace delle spedizioni

Con il forte aumento del commercio online che si è registrato negli ultimi anni diventa fondamentale per i retailer garantire ai consumatori un’esperienza d’acquisto fluida lungo l’intero customer journey. Roberto Fumarola, ceo di Qapla’, player di riferimento nel settore dei servizi SaaS per gli e-commerce, ci parla del ruolo delle soluzioni…
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Iper La grande i lancia il suo secondo concorso dell’anno

Iper La grande i, una delle più importanti realtà nel panorama nazionale della Gdo, presenta “La spesa online che ti premia”, il nuovo concorso dell’insegna che consente di vincere, con un semplice click, un mondo di esperienze indimenticabili.
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Paclink: i consumatori italiani preferiscono il commercio ibrido

Packlink, la piattaforma leader di soluzioni logistiche, ha lanciato una nuova indagine intitolata “The Ecommerce Delivery Benchmark Report 2024”, secondo cui il consolidamento dello shopping online non ha significato la fine delle vendite nei negozi tradizionali, ma piuttosto che entrambi si completano a vicenda per adattarsi alle preferenze dei…
Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Mirella Cerutti nominata regional vice president Cee di Sas

Mirella Cerutti continua la propria crescita in Sas assumendo il ruolo di regional vice president Central and East Europe, nuova carica professionale che rende la branch italiana dell’azienda leader negli analytics ancora più importante all’interno dello scacchiere europeo.
       
    Il sito Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione

Technoretail - L’82% delle Pmi utilizza gli incentivi Pnrr per la digitalizzazione


Copyright © 2024 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits