Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

Distribuzione automatica: +8% i consumi nei primi 9 mesi del 2022

Nei primi nove mesi del 2022 ai distributori automatici d’Italia sono stati consumati oltre 1,7 miliardi di caffè e quasi 439 milioni di snack che hanno trainato la lenta ma progressiva ripresa del settore. Gli snack salati e al cioccolato sono quelli che hanno registrato le performance più alte, rispettivamente del +31,4% e +28,53% facendo fare all’intera categoria un salto del 22,8% in 9 mesi. Tuttavia, le conseguenze della pandemia e la crisi delle materie prime dovuta alla guerra russo-ucraina hanno causato una contrazione delle performance del settore del 17,94% rispetto allo stesso periodo del 2019.


È quanto emerge dallo studio presentato da CONFIDA, Associazione Italiana Distribuzione Automatica durante gli Stati Generali del comparto.

Dal 2020 la crisi legata alla pandemia ha causato gravi perdite per le imprese del comparto colpite in particolar modo da smart working, DAD, chiusure dei luoghi d’aggregazione e restrizioni negli ospedali. Crisi continuata nel 2021 quando, nonostante una lieve ripresa, la perdita è stata comunque del 23,7%. Nel 2022 la guerra ha causato mancanza di prodotti, aumenti vertiginosi dei prezzi, oltre alla crisi energetica che ha portato ad una crescita significativa dei prezzi di carburanti, elettricità e gas. CONFIDA stima che il comparto possa chiudere l’anno a -15% rispetto al 2019.

Technoretail - Distribuzione automatica: +8% i consumi nei primi 9 mesi del 2022

“In questo scenario che dimostra tutte le difficoltà ma anche la resilienza delle nostre 3000 aziende e degli oltre 30mila collaboratori del settore - commenta Massimo Trapletti, Presidente di CONFIDA – la distribuzione automatica si è presa carico anche delle difficili sfide della transizione ecologica e digitale, le incognite della cosiddetta “fase a regime” della trasmissione telematica dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate e le problematiche derivanti da una situazione dei bandi di gara pubblici per la fornitura del servizio alle Pubbliche Amministrazioni che stanno diventando sempre più antieconomici.”

ALTRI ARTICOLI

Technoretail - Distribuzione automatica: +8% i consumi nei primi 9 mesi del 2022

Olin Novák nuovo CEO dell’Internazionale di Rohlik

Il Gruppo Rohlik ha nominato nuovo CEO dell’Internazionale Olin Novak, con l’incarico di coordinare la gestione quotidiana dei singoli Paesi appartenenti al Gruppo. La guida di Rohlik Repubblica Ceca viene affidata a Martin Beháň.
Technoretail - Distribuzione automatica: +8% i consumi nei primi 9 mesi del 2022

Quasi 8 italiani su 10 ridurranno la spesa per gli acquisti natalizi

Quasi 8 italiani su 10 ridurranno i propri acquisti natalizi per il 2022. È quanto emerge dal nuovo report “The State of Commerce in Europe 2023” di Signifyd, che offre un’analisi approfondita dell’e-commerce in Italia e in Europa, evidenziando quali sfide si prospettano per il settore in vista dello shopping natalizio.
Technoretail - Distribuzione automatica: +8% i consumi nei primi 9 mesi del 2022

MBE Worldwide lancia MBE eShip

Dopo il lancio di MBE e-LINK, il plug-in esistente che automatizza la logistica e le spedizioni di e-commerce, MBE Worldwide presenta ora il nuovo MBE eShip.
Technoretail - Distribuzione automatica: +8% i consumi nei primi 9 mesi del 2022

Webidoo acquisisce Palmabit

Dopo l’apertura di Webidoo INC in America, nella doppia sede di Boston e Chicago e il lancio della nuova piattaforma Jooice, Webidoo ha siglato l'accordo di acquisizione di Palmabit, Making Software Company di Montichiari nel bresciano.
       
    Il sito Technoretail - Distribuzione automatica: +8% i consumi nei primi 9 mesi del 2022

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits