Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

L'inflazione influisce sulle ricerche online degli utenti di Amazon

Le ricerche dei consumatori italiani su Amazon nel terzo trimestre del 2022 hanno mostrato una crescita del 32% nel segmento “offerte”, raggiungendo il +39% nel mese di ottobre, il che potrebbe indicare un tentativo da parte degli acquirenti di far fronte alla crescente inflazione che sta causando una notevole riduzione del potere di acquisto degli italiani.


A fornire questi dati è Witailer, che ha studiato l’andamento delle ricerche effettuate su Amazon nel terzo trimestre del 2022 e la variazione dei prezzi a causa dell’inflazione, individuando anche i trend di ricerca in atto.

All’interno dell’analisi è stato considerato un pool di circa 10.000 prodotti tra i più venduti per macrocategoria, e di questi sono stati selezionati solo ed esclusivamente quelli disponibili nel corso dell’intero periodo considerato.

Technoretail - L'inflazione influisce sulle ricerche online degli utenti di Amazon

In generale si è osservato che l’aumento del prezzo per prodotto è disomogeneo tra le differenti macro categorie in analisi, infatti i prodotti legati alla cura personale nella categoria “bellezza” su Amazon sono cresciuti solo dell'1%, mentre le sottocategorie “accessori per cani e per gatti”, monitorate in “Prodotti per animali domestici”, hanno registrato un incremento di prezzo rispettivamente del 6% e 7%.

Inoltre, le ricerche legate al cibo per cani e gatti in offerta sono cresciute del 90% rispetto allo scorso anno, a riprova dell’aumento percepito da parte del consumatore italiano per questa tipologia di beni. Calano le ricerche per informatica ed elettronica, crescono invece salute e fai da te.

Nonostante rimangano rilevanti in termini di volumi di ricerca, le categorie di informatica ed elettronica hanno comunque perso quota nelle ricerche di offerte rispettivamente del -6% e del -4%, a favore dei beni di prima necessità nelle macrocategorie “salute e cura della persona”, in crescita del 3% e “fai da te” del +7%.

Nel terzo trimestre del 2022 carta igienica, ammorbidenti e detersivi sono arrivati a generare il +5% dei volumi totali del segmento offerte, guadagnando il +3% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Interessante è anche la crescita dei termini di ricerca relativi a “pellet in offerta”, che ha generato il +7% dei volumi di ricerca stimati nel segmento offerte, registrando una crescita a 4 cifre.

Questo, probabilmente, in concomitanza della scarsa reperibilità della materia prima da cui il pellet viene ricavato, legno proveniente dalla Russia, dall’Ucraina e dalla Bielorussia. Inoltre il termine di ricerca “pellet per stufa sacchi 15 kg offerte” è passato dalla 72esima posizione alla seconda posizione. Tra i nuovi trend di ricerca nella categoria “Giardino e Giardinaggio”, è presente anche la pellettatrice domestica, strumento utile per la produzione di pellet fai da te.

ALTRI ARTICOLI

Technoretail - L'inflazione influisce sulle ricerche online degli utenti di Amazon

Penny apre un nuovo centro logistico a Buti

Apre i battenti a Cascine di Buti (Pisa) la nuova piattaforma logistica di Penny Italia destinata a servire i punti vendita dell’insegna in Toscana e del centro-nord Italia, per un totale di oltre 90 store.
Technoretail - L'inflazione influisce sulle ricerche online degli utenti di Amazon

Timenet porta la fibra internet su Ponte Vecchio a Firenze

La necessità di avere una connettività costante e performante in un luogo a tutela storica, tra i pochissimi presenti al mondo con un vincolo sul commercio in ambito orafo. Questa l’esigenza principale che aveva la storica gioielleria Cassetti, che fin dal 1926 tratta i migliori marchi di orologeria, gioielleria, argenteria e articoli per la casa…
Technoretail - L'inflazione influisce sulle ricerche online degli utenti di Amazon

Everli svela come sono cambiate le abitudini di consumo nel 2022

Salubrità e praticità sono state le parole chiave della spesa online degli italiani nel 2022: frutta e verdura hanno continuato a trainare gli acquisti, mentre è cresciuto il consumo di alimenti salva-tempo, con affettati, formaggi e cibi in scatola che fanno capolino nella classifica dei 10 prodotti più comprati lungo lo Stivale.
Technoretail - L'inflazione influisce sulle ricerche online degli utenti di Amazon

Klarna integra la shopping experience di Gruppo Capri

Gruppo Capri ha scelto Klarna per aggiungere un ulteriore step alla propria shopping experience e uniformare l’esperienza di acquisto online e offline, entrando così in contatto con nuovi potenziali clienti.
       
    Il sito Technoretail - L'inflazione influisce sulle ricerche online degli utenti di Amazon

Copyright © 2023 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits