Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al
Technoretail - Live shopping e social network sono il futuro delle vendite online
McKinsey prevede che il live shopping rappresenterà il 10-20% delle vendite e-commerce entro il 2026
Information
Shopping Experience

Live shopping e social network sono il futuro delle vendite online

Information
- Skeepers live shopping social commerce - Skeepers social network - Skeepers influencer marketing

Secondo Skeepers, la tech company leader nella creazione di esperienze di acquisto autentiche attraverso contenuti generati dagli utenti (Ugc), il live shopping e il social commerce sono il presente e il futuro del mondo del marketing e dell’e-commerce, al centro della strategia digitale di molti brand.

Uno studio di McKinsey prevede che il live shopping rappresenterà il 10-20% delle vendite e-commerce entro il 2026. Questo formato, importato dalla Cina, può essere definito come una “televendita 2.0”. Il principio è lo stesso della televendita tradizionale, ma grazie al live shopping gli spettatori possono interagire e commentare in diretta, tramite chat, e, naturalmente, possono anche acquistare i prodotti in pochi click. C’è quindi una forte dimensione comunitaria, interattiva e persino ludica, che è la chiave del successo di questo modello.

Il social commerce include invece tutte le strategie e le tecniche di vendita sui social network che vengono utilizzati come canali di shopping: Instagram, TikTok, Facebook o anche YouTube e Twitch, e può essere combinato con una strategia di influencer marketing, strumento potente per aumentare il proprio Roi. Quando parliamo di influencer, ci vengono subito in mente i personaggi seguiti da milioni di persone, ma i brand preferiscono collaborare con influencer di piccole dimensioni: il 39% con nano influencer e il 30% con micro influencer, rispetto a macro influencer (19%) e celebrità (12%).

Il formato video è diventato onnipresente sui social e una piattaforma dopo l’altra sta estendendo la lunghezza massima dei video condivisi. Poiché le dirette di live shopping si basano sul formato video e hanno una forte dimensione comunitaria e interattiva, è naturale che stiano diventando sempre più una leva del social commerce. Le differenze tra queste due modalità di vendita si fanno sempre più sottili e sono destinate a scomparire.

Il live shopping arriverà nei prossimi anni a raggiungere un’importante fetta del mercato nelle vendite – afferma Juanita Solano, head marketing Iberia e Italia di Skeeperscosì come lo è oggi per la Cina, dove il fenomeno è nato. Per questa ragione, abbiamo deciso di offrire ai nostri clienti già da oggi il servizio di live shopping e influencer marketing. Dinamicità e interazione sono le chiavi del successo, oltre alla capacità di stimolare anche l’interesse dei più giovani, grazie al coinvolgimento emozionale e alla possibilità di interagire in diretta. L’influencer marketing fa sì che le persone sappiano che ci sarà una sessione live, mentre il live shopping aiuta a convertire questo interesse in acquisti”.

       
    Il sito Technoretail - Live shopping e social network sono il futuro delle vendite online

Technoretail - Live shopping e social network sono il futuro delle vendite online


Copyright © 2024 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits