Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato a
Technoretail - Token Visa: 40 mld di dollari di ricavi incrementali dall’e-commerce
Negli ultimi 12 mesi, oltre 1,5 milioni di e-shopper hanno effettuato transazioni con token Visa ogni giorno
Information
News

Token Visa: 40 mld di dollari di ricavi incrementali dall’e-commerce

Information
- Visa token e-commerce - Visa 40 miliardi di dollari di ricavi - Visa chiave crittografica

A seguito del lancio della tecnologia di tokenizzazione nel 2014, Visa con i suoi più di 10 miliardi di token emessi attraverso l’e-commerce ha generato oltre 40 miliardi di dollari di ricavi incrementali per le aziende a livello globale e permesso il risparmio di 650 milioni di dollari di frodi nel solo 2023.

Negli ultimi 10 anni, Visa ha ulteriormente migliorato la sicurezza dell’ecosistema dei pagamenti grazie alla tokenizzazione, una tecnologia che sostituisce i dati personali sensibili con una chiave crittografica che nasconde i dati di pagamento. La tokenizzazione può essere incorporata in qualsiasi dispositivo, rendendo i pagamenti digitali più sicuri e virtualmente inaccessibili ai truffatori.

Attualmente, oltre il 40% delle transazioni elaborate da Visa in Europa utilizza token, a testimonianza della loro ampia adozione e della fiducia che i consumatori ripongono in questo metodo di pagamento sicuro. La tokenizzazione ha anche comportato un aumento di sei punti percentuali nei tassi di approvazione dei pagamenti a livello globale. Nel complesso, questa tecnologia può ridurre il tasso di frode fino al 60%, garantendo alle aziende un maggior numero di transazioni approvate e offrendo la necessaria tranquillità a consumatori ed esercenti di tutte le dimensioni.

Il traguardo di oggi riflette l’impatto che la tokenizzazione ha avuto sull’intero ecosistema dei pagamenti da quando abbiamo introdotto questa tecnologia 10 anni fa – dichiara Stefano M. Stoppani, country manager di Visa Italiai token hanno cambiato le carte in tavola, rendendo sicuri i pagamenti online e aprendo la strada a ulteriori innovazioni, dal pagamento mediante un tap del telefono a un futuro in cui sarà possibile un maggiore controllo sui nostri dati nell’era dell’intelligenza artificiale”.

Grazie anche alla transizione digitale durante la pandemia, l’adozione dei token ha subito una forte accelerazione negli ultimi quattro anni. Oggi, oltre 8mila issuer sono abilitati alla tokenizzazione, con oltre 200 mercati attivi con questa tecnologia a livello globale. Negli ultimi 12 mesi, oltre 1,5 milioni di esercenti in ambito e-commerce hanno effettuato transazioni con i token Visa ogni giorno.

ALTRI ARTICOLI

Technoretail - Token Visa: 40 mld di dollari di ricavi incrementali dall’e-commerce

Despar Nord: avvisi pagoPA e bollo auto si pagano in cassa

Grazie alla collaborazione tra Despar Nord (Aspiag Service), la concessionaria dei marchi Despar, Eurospar e Interspar nelle cinque regioni del Nord Italia, e la paytech Nexi, i clienti degli oltre 250 punti vendita Despar Eurospar e Interspar di Triveneto, Emilia-Romagna e Lombardia possono pagare bollo auto e avvisi pagoPA direttamente alla…
Technoretail - Token Visa: 40 mld di dollari di ricavi incrementali dall’e-commerce

Harrys Zachariadis, nuovo supply chain director Coca-Cola Hbc Italia

Coca-Cola Hbc Italia, principale produttore e imbottigliatore delle bevande a marchio The Coca-Cola Company sul territorio nazionale, ha nominato Harrys Zachariadis nuovo supply chain director per l’Italia, dove già dal 2010 al 2013 ha ricoperto il ruolo di manufacturing director.
       
    Il sito Technoretail - Token Visa: 40 mld di dollari di ricavi incrementali dall’e-commerce

Technoretail - Token Visa: 40 mld di dollari di ricavi incrementali dall’e-commerce