Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato a
Technoretail - Cegid lancia il suo point of delivery per i retailer nel Middle East
Il mercato della moda e del lusso del Medio Oriente è destinato a raggiungere 30-35 miliardi di euro
Information
News

Cegid lancia il suo point of delivery per i retailer nel Middle East

Information
- Cegid point of delivery a Dubai - Cegid espansione in Medio Oriente - Cegid mercato moda

Cegid, uno dei principali fornitori europei di soluzioni di gestione aziendale cloud per la finanza, le risorse umane e la vendita al dettaglio, lancerà un nuovo point of delivery (PoD) a Dubai per i retailer con sede in Medio Oriente.

Cegid sta estendendo strategicamente la propria presenza globale investendo in Medio Oriente, una mossa che non solo ne sottolinea l’impegno, ma che posiziona anche l’azienda come pioniere del settore nella regione. Collocando il suo nuovo PoD a Dubai, Cegid è pronta a svolgere un ruolo significativo nel mercato della moda e del lusso del Medio Oriente che, secondo le previsioni, è destinato a prosperare raggiungendo l’impressionante cifra di 30-35 miliardi di euro (dati di Boston Consulting Group). L’investimento di Cegid nell’infrastruttura della regione testimonia la sua fiducia nell’evoluzione del mercato e la dedizione a soddisfare e superare le esigenze e aspettative dei propri clienti.

Il PoD aiuterà i clienti a rispettare le leggi e le normative locali in materia di privacy e localizzazione dei dati in tutto il Medio Oriente. Inoltre, sarà “a prova di futuro” in previsione dei prossimi “regolamenti esecutivi” che dovrebbero aggiungere ulteriori livelli alla protezione dei diritti dei consumatori degli Emirati Arabi Uniti nelle transazioni e-commerce e una più severa messa in sicurezza dei dati dei clienti, offrendo garanzie su come e dove tali dati possono essere utilizzati.

"In considerazione del grande numero di retailer che supportiamo nella regione e della nostra base clienti in crescita – dichiara Driss Iziki, direttore Mea di Cegidl’apertura del nostro nuovo PoD a Dubai rappresenta il logico passo successivo. Siamo fiduciosi che questo investimento non solo supporterà i nostri attuali clienti, ma servirà anche come pietra angolare per l’atteso onboarding annuale di 15-20 nuovi brand clienti. Il nuovo PoD garantirà che, con la graduale crescita della nostra base clienti in questa regione, continueremo a elevare le esperienze dei clienti e aumentare il valore e l’efficienza dei retailer con cui lavoriamo”.

Con questa espansione, l’infrastruttura globale di Cegid arriva a contare cinque PoD internazionali: la struttura di Dubai si aggiunge alle sedi esistenti in Cina, Singapore, Stati Uniti e Irlanda. Inoltre, più di 700 clienti retail di Cegid sfruttano il cloud dell’azienda, raccogliendo i benefici di prestazioni migliorate grazie alla rete globale.

ALTRI ARTICOLI

Technoretail - Cegid lancia il suo point of delivery per i retailer nel Middle East

Despar Nord: avvisi pagoPA e bollo auto si pagano in cassa

Grazie alla collaborazione tra Despar Nord (Aspiag Service), la concessionaria dei marchi Despar, Eurospar e Interspar nelle cinque regioni del Nord Italia, e la paytech Nexi, i clienti degli oltre 250 punti vendita Despar Eurospar e Interspar di Triveneto, Emilia-Romagna e Lombardia possono pagare bollo auto e avvisi pagoPA direttamente alla…
Technoretail - Cegid lancia il suo point of delivery per i retailer nel Middle East

Harrys Zachariadis, nuovo supply chain director Coca-Cola Hbc Italia

Coca-Cola Hbc Italia, principale produttore e imbottigliatore delle bevande a marchio The Coca-Cola Company sul territorio nazionale, ha nominato Harrys Zachariadis nuovo supply chain director per l’Italia, dove già dal 2010 al 2013 ha ricoperto il ruolo di manufacturing director.
       
    Il sito Technoretail - Cegid lancia il suo point of delivery per i retailer nel Middle East

Technoretail - Cegid lancia il suo point of delivery per i retailer nel Middle East