Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

Metro Italia resiste alla pandemia e incrementa la quota di mercato

Technoretail - Metro Italia resiste alla pandemia e incrementa la quota di mercato

Nel corso dell’anno fiscale 2020/2021 METRO Italia ha registrato solo una temporanea contrazione del proprio fatturato che si è attestato a 1,3 miliardi di euro pari al -6% se confrontato con l’anno 2019/2020.

L’azienda ha infatti riportato un andamento molto positivo a partire dal trimestre aprile-giugno e una forte ripresa delle vendite nel trimestre luglio-settembre, che hanno parzialmente compensato la contrazione del primo e secondo trimestre, fortemente impattati dall’emergenza sanitaria. In più anche durante quest’anno, METRO Italia ha incrementato la propria quota di mercato Food Horeca al 5,5%.

A livello di Gruppo, METRO ha mantenuto le sue previsioni di fatturato e utili rettificate per l'anno fiscale 2020/21. Nella seconda metà dell'anno, difatti, i dati economici dell’azienda sono tornati al livello pre-pandemia e lo hanno addirittura superato da giugno in poi. Mentre le vendite, a 24,8 miliardi di euro, sono rimaste al di sotto del livello pre-pandemia per l'intero anno, le vendite in valuta locale sono al livello dell'anno precedente.

Il gruppo ha guadagnato quote di mercato HoReCa in Paesi come Germania, Spagna, Italia, Francia e Russia. L'EBITDA rettificato ha raggiunto i 1.171 milioni di euro. L’azienda ha infatti riportato un andamento molto positivo a partire dal  trimestre aprile-giugno e una forte ripresa delle vendite nel trimestre luglio-settembre, che hanno parzialmente compensato la contrazione del primo e secondo trimestre.

Technoretail - Metro Italia resiste alla pandemia e incrementa la quota di mercato

“L’ulteriore crescita della quota di mercato di METRO Italia anche nell’anno fiscale 2020-2021 conferma che siamo un partner solido e autorevole per i professionisti della ristorazione e dell’ospitalità. Nel secondo anno di pandemia, in cui il mercato dei consumi fuori casa è stato nuovamente impattato, abbiamo dimostrato la nostra affidabilità e resilienza. Come partner dell’Horeca, confermiamo il nostro fermo e continuo impegno nel supportare il comparto nelle nuove emergenti esigenze nate a seguito del new normal” - commenta Tanya Kopps, Amministratore Delegato di METRO Italia. “Nel 2022 saremo nuovamente al fianco dei professionisti dei consumi fuori casa e delle istituzioni, anche con iniziative per valorizzare la filiera eno-gastronomica italiana.”

Technoretail - Metro Italia resiste alla pandemia e incrementa la quota di mercato

“Nell'ultimo anno finanziario, METRO ha dimostrato la sua resilienza e il suo potenziale di crescita. Abbiamo investito nella nostra crescita futura per uscire più forti dalla pandemia insieme ai nostri clienti. Le sinergie tra punti vendita all'ingrosso, attività di Food Service Distribution e digitalizzazione, ci hanno aiutato a consolidare la fiducia dei nostri clienti in METRO, rafforzando così la loro fedeltà nei nostri confronti. Abbiamo acquisito circa 250.000 nuovi clienti HoReCa, le vendite FSD sono aumentate di quasi il 50% nella seconda metà dell'anno e anche il nostro business online sta crescendo. Tutto ciò ci dà slancio in un contesto economico che resta impegnativo. Il nostro mix multicanale è la base per attuare la nostra strategia di crescita nei prossimi anni", ha affermato Steffen Greubel, CEO di METRO AG.

       
    Il sito Technoretail - Metro Italia resiste alla pandemia e incrementa la quota di mercato

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits