Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

Sealed Air individua le tendenze alimentari che influenzano il packaging delle proteine fresche

In occasione dell’ultimo evento Packforum di Sealed Air, i professionisti dell'industria alimentare e del retail di tutta l'area Emea si sono riuniti per scoprire le principali tendenze che influenzano l'evoluzione dell'acquisto di generi alimentari.


Durante l'evento online è stato affrontato il ruolo del packaging nella vendita al dettaglio, sempre più omnicanale e in rapida evoluzione, e sono stati evidenziati i vantaggi dei sistemi CryovacDarfresh come soluzione di imballaggio completa.

Negli ultimi due anni abbiamo assistito a enormi cambiamenti nel settore alimentare e ciò che è maggiormente cambiato è il valore che i consumatori percepiscono per quanto riguarda non solo i costi, ma anche la capacità dei rivenditori di consegnare quello che lo shopper vuole in modo rapido e conveniente.

Technoretail - Sealed Air individua le tendenze alimentari che influenzano il packaging delle proteine fresche

«La vendita online – dichiara Chris Hayward, direttore vendite presso l'Institute of Grocery Distribution – sarà uno dei motori di crescita nei prossimi anni; capire come i rivenditori possono ottimizzare le categorie di prodotti freschi all'interno di quello spazio è quindi fondamentale. Anche l'innovazione sarà imprescindibile: è qui che il packaging può svolgere un ruolo enorme nella differenziazione dei prodotti a marchio con messaggi sulla confezione per connettersi con i consumatori, dimostrare gli sforzi di sostenibilità e prolungare la durata di conservazione al fine di ridurre gli sprechi e l'impatto ambientale».

La sostenibilità è un altro punto chiave nell’evoluzione dei consumi. In questo senso, le soluzioni Darfresh possono sostenere le strategie green dei retailer. I sistemi Darfresh, infatti, sono stati sviluppati per migliorare la sostenibilità per i rivenditori e i trasformatori di alimenti in diversi modi. Il confezionamento skin sottovuoto, per esempio, è progettato per proteggere i prodotti e prolungare la durata di conservazione delle proteine fresche fino a 20 giorni rispetto al confezionamento in atmosfera modificata (Atm), così da ridurre al minimo gli sprechi.

Questi sistemi consentono, inoltre, l'uso di materiali pronti per il riciclo e post-consumer Pet in produzione per sostenere strategie di economia circolare. Inoltre, sono stati diminuiti il peso e le dimensioni della confezione per ridurre al minimo l'utilizzo di materiale, ottimizzare lo spazio di trasporto e limitare le emissioni di carbonio. Il risultato è un sistema di confezionamento più sostenibile e completo, disponibile per la prima volta a un costo paragonabile ai tradizionali sistemi Atm.

Riveste grande rilevanza l’aumento delle vendite al dettaglio “click-and-collect” per molte categorie di prodotti freschi, tra cui distributori automatici e food locker. Da non sottovalutare l’importanza per rivenditori e produttori di scegliere soluzioni di imballaggio che proteggano le referenze fresche in questi ambienti per offrire al consumatore un'esperienza positiva.

Affinché rivenditori e produttori abbiano successo è imperativo scegliere soluzioni di imballaggio in grado di rispondere rapidamente ai cambiamenti e alla crescente digitalizzazione del mercato. Le soluzioni giuste devono fare appello ai driver di valore e convenienza dei consumatori e fornire imballaggi convenienti, sostenibili e a prova di futuro, adatti a diversificare gli ambienti di vendita al dettaglio, dall'e-commerce ai micro-minimarket.

       
    Il sito Technoretail - Sealed Air individua le tendenze alimentari che influenzano il packaging delle proteine fresche

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits