Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

Lookiero ridefnisce l'esperienza di shopping online

Lookiero è il primo servizio europeo di personal shopping online dedicato alle donne, nato dall’intuizione di Oier Urrutia, e puntando su empatia e professionalità dei suoi 200 Personal Shopper, che ogni giorno supportano le loro clienti in 8 Paesi e le aiutano a trovare un nuovo stile all’interno della box personalizzata con 5 capi a sorpresa inviata a casa.


Lookiero è anche un nuovo modello di organizzazione da un punto di vista lavorativo, perché fin dalla sua nascita ha dato grande libertà di scelta sul luogo da cui svolgere l’attività, a partire dal team di Bilbao, il primo ad essere stato creato nel 2019. Lookiero è difatti l’esempio virtuoso che il lavoro flessibile può funzionare molto bene. Esiste la paura diffusa che i dipendenti, lontani dalla scrivania, non lavorino o perdano tempo. Molte aziende implementano software specifici per il monitoraggio del rendimento, ma questo in Lookiero non è mai stato considerato come necessario.

Technoretail - Lookiero ridefnisce l'esperienza di shopping online

145 sono state le nuove assunzioni nei primi mesi del 2022 ed entro fine anno la previsione è di raggiungere 850 unità, con un’età media molto bassa, pari a 32 anni. Inoltre, il 62% dei dipendenti sono donne, cosi come il 50% del management. Nell’attività di recruiting, difatti, Lookiero spinge molto sull’uguaglianza e sulle pari opportunità, senza distinzione di orientamento sessuale o genere, anche in questa attività il loro motto è “Labels are just for clothes”.

“Il 36% del team lavora in full remoto – spiega Lidia González Sanz, Head of Talent & Experience - Il resto delle persone gode di un modello di lavoro ibrido, potendo scegliere autonomamente quanti giorni alla settimana recarsi in ufficio. Tutti i dipendenti possono usufruire di questa flessibilità e decidere quanto e quando recarsi in uno dei nostri 5 uffici dislocati in tutta Europa, in base alle necessità che ha il team di condividere decisioni, brainstorming e strategie. In Lookiero da quando abbiamo iniziato è stata introdotta anche la settimana corta, i venerdì pomeriggio sono sempre liberi. È un modo per prolungare il fine settimana e mantenere motivati i nostri lavoratori, ed è qualcosa che senza dubbio funziona per noi a livello di produttività”.

Technoretail - Lookiero ridefnisce l'esperienza di shopping online

Continua Lidia Gonzàlez Sanz: “Non li controlliamo. Il motto di Lookiero è: libertà e responsabilità, e ovviamente funziona molto bene per noi. Lavoriamo con un sistema di OKR (Objective Key Results), ognuno di noi sa quali sono i propri obiettivi individuali e di squadra per trimestre e lavoriamo per raggiungerli. Ognuno si organizza sapendo quali sono i suoi compiti”.

“Siamo una squadra giovane e questo sicuramente aiuta nell’approccio verso una maggiore flessibilità, abbiamo iniziato come start-up e molti di noi c’erano fin dall’inizio e sono cresciuti all’interno dell’azienda – ribadisce ancora Lidia - Il nostro team dirigenziale e dirigenziale intermedio è composto da giovani. Ma in realtà, e per dimostrare che l'intelligenza artificiale non è correlata solo ai giovani, il nostro team con l'età media più alta è quello Technology!”

“L'anno scorso abbiamo promosso una media di 30 persone - continua Lidia Gonzàles Sanz. ”Lookiero è una start up in fase di scale-up e questa crescita si traduce facilmente in uno sviluppo inerente alla posizione, perché la risorsa evolve con l'azienda. Basti pensare che più della metà dei nostri quadri intermedi ha raggiunto la posizione grazie a una promozione interna”.

“Abbiamo anche un budget dedicato proprio per le persone che lavorano completamente in remoto – spiega di nuovo Lidia - utilizzabile per raggiungere la sede centrale due volte l'anno e quando iniziano a lavorare in Lookiero per incontrare l'intero team durante il loro onboarding. Il team building fa parte della nostra identità di azienda e viene sempre incentivato!”  

 “Continuiamo a lavorare per l'uguaglianza e su un programma speciale per le donne in tecnologia – conclude Lidia - L’anno scorso ad esempio abbiamo messo a disposizione 124 borse di studio Ironhack, una delle più prestigiose scuole internazionali specializzate nella formazione IT, per contribuire a ridurre la disparità di genere nei percorsi di studio tecnologici”.

       
    Il sito Technoretail - Lookiero ridefnisce l'esperienza di shopping online

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits