Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato a
Technoretail - Finanziamento da 45 milioni di euro per le attività del Gruppo Goglio
Il finanziamento erogato dal pool di banche consentirà al Gruppo Goglio di incrementare il proprio impegno Esg
Information
News

Finanziamento da 45 milioni di euro per le attività del Gruppo Goglio

Information
- Gruppo Goglio finanziamento - Gruppo Goglio impegno Esg - Gruppo Goglio packaging

Il pool di banche formato da Banco Bpm, Intesa Sanpaolo (Divisione Imi Cib) e UniCredit, assistito dalla Garanzia SupportItalia di Sace, ha erogato al Gruppo Goglio, impresa leader nel settore del packaging, un finanziamento da 45 milioni di euro che sarà destinato a ottimizzare la gestione del circolante.

Goglio è uno storico gruppo industriale costituito nel 1850 e protagonista di uno sviluppo che lo ha portato a diventare un punto di riferimento consolidato nel settore del packaging. Guidata da oltre 60 anni dal cav. Franco Goglio, oggi è una realtà industriale con un fatturato di oltre 500 milioni di euro e una presenza globale con sedi produttive negli Stati Uniti, Cina, Olanda e ora anche in Brasile. Nel corso degli anni, il Gruppo Goglio ha dedicato in modo costante risorse e investimenti negli ambiti ricerca e sviluppo, maturando inoltre una grande attenzione agli impatti ambientali che lo ha portato a intraprendere, già da anni, un percorso di contenimento delle emissioni grazie a un investimento in un cogeneratore di energia.

Proprio in ottica di sostenibilità, nel quadro del finanziamento sono in via di definizione obiettivi Esg che verranno introdotti in corso del piano d’ammortamento. “La costante spinta all’innovazione, coniugata a una sempre maggior attenzione nei confronti della sostenibilità, e l’impegno nell’attività di ricerca e sviluppo rappresentano i pilastri fondanti della nostra strategia aziendale – dichiara Franco Goglio, presidente e amministratore delegato di Gogliononché gli elementi distintivi della filosofia del nostro Gruppo. Il finanziamento erogato dal pool di banche ci consentirà di continuare a investire in questa direzione, consolidando la nostra crescita organica, e incrementando ulteriormente il nostro impegno Esg”.

Nella strutturazione dell’operazione Banco Bpm, Intesa Sanpaolo e UniCredit hanno agito in qualità di arrangers, mentre Banco Bpm ha agito sia in qualità di banca agente che Sace agent. Garanzia SupportItalia è lo strumento straordinario del Gruppo Sace previsto dal Decreto Aiuti per sostenere le esigenze di liquidità e investimenti delle imprese italiane impattate dal conflitto russo-ucraino, in particolar modo in relazione all’aumento dei costi produttivi ed energetici.

ALTRI ARTICOLI

Technoretail - Finanziamento da 45 milioni di euro per le attività del Gruppo Goglio

Despar Nord: avvisi pagoPA e bollo auto si pagano in cassa

Grazie alla collaborazione tra Despar Nord (Aspiag Service), la concessionaria dei marchi Despar, Eurospar e Interspar nelle cinque regioni del Nord Italia, e la paytech Nexi, i clienti degli oltre 250 punti vendita Despar Eurospar e Interspar di Triveneto, Emilia-Romagna e Lombardia possono pagare bollo auto e avvisi pagoPA direttamente alla…
Technoretail - Finanziamento da 45 milioni di euro per le attività del Gruppo Goglio

Harrys Zachariadis, nuovo supply chain director Coca-Cola Hbc Italia

Coca-Cola Hbc Italia, principale produttore e imbottigliatore delle bevande a marchio The Coca-Cola Company sul territorio nazionale, ha nominato Harrys Zachariadis nuovo supply chain director per l’Italia, dove già dal 2010 al 2013 ha ricoperto il ruolo di manufacturing director.
       
    Il sito Technoretail - Finanziamento da 45 milioni di euro per le attività del Gruppo Goglio

Technoretail - Finanziamento da 45 milioni di euro per le attività del Gruppo Goglio