Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

Svicom: il trend positivo continua anche nel 2022

Technoretail - Svicom: il trend positivo continua anche nel 2022

11,5 milioni di euro di fatturato, in crescita del 20% rispetto al 2020 e un incremento del portfolio a 120 asset, per un totale di 1,6 milioni di mq di GLA in gestione. Sono i numeri più che positivi raggiunti da Svicom nell’esercizio 2021, periodo in cui si è registrata anche il potenziamento dell’organico che ha ormai raggiunto oltre 125 dipendenti, con il 53% di rappresentanza femminile e un’età media che si attesta al di sotto dei 40 anni.


Un trend di crescita e diversificazione degli asset che si conferma anche nei primi mesi del 2022, con oltre 20 nuovi incarichi e con l’ampliamento della gamma di servizi. Tra questi, spicca l’accordo raggiunto con Kryalos SGR, che ha conferito a Svicom il mandato di property management per i nove asset del Fondo ReItaly, tra cui: Bicocca Village di Milano, 45° Nord di Moncalieri, Torino, Grotte Center di Camerano, Ancona.

Technoretail - Svicom: il trend positivo continua anche nel 2022

E non finisce qui. In Piemonte, infatti, Svicom ha avviato quattro nuovi mandati di centre management per i centri commerciali Gli Archi di Alessandria, Le Torri di Avigliana, Torino, Il Castello di Nichelino, Torino e Ipercoop Valenza di Valenza, Alessandria. Tre nuovi incarichi anche in Emilia-Romagna con i mandati di property management, in capo alla controllata Svicom Gestioni Condominiali, per il centro commerciale Il Naviglio e il parco commerciale I Pioppi, entrambi a Bomporto in provincia di Modena, oltre al multilevel parking space della Mirandola, Modena. Oltre all’incarico di property management del centro commerciale Le Torri di Livorno di proprietà di Tuscania Retail srl.

Svicom è inoltre pioniere in Italia nell’ambito del facility management con due applicazioni concrete al Centro Commerciale Aura di Roma e presso il Centro Carrefour di Pavia, dove è stato realizzato il “gemello digitale” del sistema BIM, che consente di “dialogare” con il building a partire dal suo modello 3D, per migliorare la gestione e la resa degli impianti nell’intero ciclo di vita dell’immobile, al fine di avviare un percorso di efficientamento energetico che ha l’obiettivo di rendere l’immobile “carbon free” entro il 2030.

E non solo. L’innovativo sistema CRM Mall Portal, nato in casa Svicom con l’obiettivo di far convergere con maggiore efficacia ed efficienza in un unico ambiente digitale tutti i flussi informativi degli attori del centro commerciale, coinvolge ad oggi 28 asset, per un totale di 1.600 tenant già attivi sulla piattaforma e oltre 10.000 interazioni raggiunte in media ogni mese.

Technoretail - Svicom: il trend positivo continua anche nel 2022

A queste si aggiunge poi l’esperienza della piattaforma The Place To Do, che consente ai clienti del centro commerciale di scegliere fra un caleidoscopio di iniziative e attività fisiche oppure on demand, in un’ottica di iper-personalizzazione dell’experience. Un primo esperimento che ha dato ottimi risultati: nei primi 5 mesi di attivazione della piattaforma per il centro commerciale Mongolfiera Japigia di Bari, infatti, sono stati acquistati oltre 7.000 e-ticket per corsi, eventi e laboratori.

Technoretail - Svicom: il trend positivo continua anche nel 2022

Letizia Cantini, General Manager di Svicom: “Il biennio pandemico ha rappresentato per Svicom una grande opportunità di crescita e di consolidamento. Il 2021 si è chiuso con un risultato straordinario che ci proietta in un 2022 di ulteriore crescita. Questi risultati sono il frutto di un lavoro continuo sull’efficienza e sull’innovazione. Siamo stati promotori di alcune delle principali evoluzioni che stanno cambiando la nostra industry, con percorsi di innovazione concreti nella gestione immobiliare, con un approccio pragmatico al cambiamento. Gli obiettivi raggiunti sinora rappresentano una solida base su cui costruire il piano di lavoro del prossimo futuro. Proseguiremo il nostro percorso, anticipando e cogliendo le opportunità che il mercato ci porrà, con lo sguardo sempre rivolto alle esigenze e alle aspettative dei nostri Clienti. Con qualità, passione e pragmatismo.”

Corrado Di Paolo, General Manager di Svicom Agency: “In questo anno così complesso, la divisione Retail di Svicom Agency è riuscita ad interpretare in modo eccellente le necessità del mercato, con un grande lavoro di squadra e di relazione con i tenant. Sono stati ricommercializzati oltre 35.000 mq di GLA, gestite più di 600 negoziazioni, contrattualizzati più di 200 negozi, solo per citare alcuni dei numeri che ci riguardano. L’anno appena trascorso ha concretizzato anche nuove collaborazioni strategiche, come quella con Gabetti Agency, un partner di eccellenza per il raggiungimento di importanti obiettivi nel cluster high street in Italia, in cui stiamo operando con investimenti e progettualità specifiche.”

Fabio Porreca, Chairman di Svicom: “Avere raggiunto i risultati migliori della nostra storia è certamente qualcosa che ci inorgoglisce e ci dà fiducia. Ma c’è qualcosa di più, che i numeri da soli non dicono: c’è la nostra reputazione; ci sono la passione, la dedizione, l’entusiasmo delle nostre persone e la loro soddisfazione; c’è la fiducia dei nostri clienti. E c’è l’orgoglio di vedere la nostra azienda, italiana e indipendente, crescere ed affermarsi, conquistare nuovi Clienti, sviluppare nuovi servizi, entrare in nuovi mercati.
Con questo spirito guardiamo al futuro, con la voglia e la determinazione di continuare questo bellissimo cammino, per affermarci in Italia, sempre più, come leader di qualità nel settore dei servizi immobiliari”.

       
    Il sito Technoretail - Svicom: il trend positivo continua anche nel 2022

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits