Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al
Technoretail - Veendo: grazie all’AI la moda si fa più sostenibile
Grazie all'AI di Veendo i consumatori possono digitalizzare il proprio guardaroba
Information
Shopping Experience

Veendo: grazie all’AI la moda si fa più sostenibile

Information
- Veendo moda circolare - Veendo AI - Veendo startup

FoolFarm, il principale venture builder italiano nel campo deep-tech, presenta la startup Veendo, che introduce una soluzione innovativa per la moda circolare con una rivoluzionaria esperienza di rivendita AI-powered.

Obiettivo di Veendo è offrire un servizio B2C basato sull’intelligenza artificiale finalizzato a facilitare e ottimizzare i processi di vendita online degli accessori e dell’abbigliamento di seconda mano. La startup propone di contrastare con l’innovazione lo spreco nel settore del fashion, permettendo al contempo ai consumatori e alle aziende del comparto di massimizzare i propri guadagni vendendo capi e accessori usati.

Secondo il Resale Report 2023 curato da ThreadUp, il valore transato nel 2022 in tutto il mondo ha superato i 177 miliardi di euro con proiezioni di crescita annue superiori al 16% fino al 2028. Un’esplosione di popolarità testimoniata dalla grande partecipazione dei consumatori ad attività di rivendita online, oltre un italiano su due ha rivenduto un capo di abbigliamento nell’ultimo anno e l’80% di chi non lo ha fatto, intende rivendere qualcosa nei prossimi 12 mesi (fonte: ricerca FoolFarm e Toluna su un campione di 1.500 italiani, marzo 2023).

Eppure, secondo un recente studio di Bcg per Vestiaire Collective, il settore sta vivendo una carenza di offerta rispetto a una domanda in costante crescita. Sebbene il desiderio di liberarsi del superfluo evitando sprechi sia ormai un’esigenza diffusa e consolidata, rivendere online pone ancora frizioni significative. In particolare la mancanza di tempo e know-how da dedicare a questa attività scoraggia milioni di utenti, Veendo nasce per aiutare proprio loro.

Grazie all’AI di Veendo i consumatori possono digitalizzare il proprio guardaroba e creare una vetrina virtuale in modo semplice e immediato. Un vero e proprio abilitatore che consente di pubblicare i propri annunci di vendita su tutte le piattaforme online, senza alcun onere di gestione della pubblicazione e della vendita, abbattendo così in modo drastico l’impegno necessario per ottenere delle buone performance di vendita.

Dal punto di vista tech, ad alimentare Veendo è un expert system che crea e gestisce gli annunci di vendita. In questo senso l’AI è utilizzata per trattare le immagini, elaborare descrizioni sofisticate e Seo-oriented e perfezionare pricing e posizionamento degli oggetti da mettere in vendita.

Grazie a una proposta inedita e all’elevato livello tecnologico, Veendo apre anche a possibili sinergie dapprima con i brand della moda per allargare ad altri comparti in un secondo momento. Sempre più marchi, infatti, sono entrati nel segmento second-hand in un’ottica di controllo della catena di distribuzione e di maggior impegno in materia di sostenibilità e circolarità. Da questa prospettiva Veendo assume la forma di uno strumento di AI integrabile negli e-commerce delle aziende e nelle piattaforme specializzate in second-hand, contribuendo alla costruzione e all’aggregazione della community. Il modello di business prevede che a Veendo sia riconosciuta una fee per ciascuna transazione, con un meccanismo che incentiva i rivenditori ad aumentare la quota di prodotti in commercio.

Veendo nasce con l’intento di guidare l’evoluzione del settore moda verso logiche di sostenibilità e circolarità – dichiara Marcello Gamberale, enterpreneur in residence di FoolFarmun processo che deve essere supportato da algoritmi avanzati di intelligenza artificiale. Siamo convinti che la bontà e l’unicità della startup possano attrarre l’attenzione non solo degli investitori, ma anche dei grandi brand della moda, che con Veendo hanno una grande opportunità per ottimizzare l’attività second-hand”.

       
    Il sito Technoretail - Veendo: grazie all’AI la moda si fa più sostenibile

Technoretail - Veendo: grazie all’AI la moda si fa più sostenibile


Copyright © 2024 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits