Il primo quotidiano sulla tecnologia nel retail
Aggiornato al

Resiste la voglia di retail fisico anche se l'omnicanalità piace sempre di più

Il 63% degli italiani ricerca nell’esperienza di shopping spazi sicuri, per controllare il rischio di contagio, ma anche ambienti e spazi più accoglienti e il personale in grado di accompagnare e guidare l’esperienza di acquisto. E’ quanto è emerso da una recente ricerca promossa da Nonisma e Assofranchising, effettuata allo scopo di analizzare la propensione allo shopping e agli acquisti degli italiani per il Natale 2021, nonché la propensione per i retail fisici per il 2022.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Il futuro della customer experience visto da Medallia

Quale  sarà il futuro della customer experience nel futuro  prossimo, dopo i profondi cambiamenti a cui abbiamo assistito in questi ultimi anni? A questa domanda hanno cercato di ripondere gli esperti di Medallia, secondo i quali nel corso del 2022 potranno affermarsi definitivamente alcune nuove tendenze che decreteranno la definitiva rilevanza dell’ascolto della voce dei clienti e di un reale approccio customer centered.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Come evitare l'abbandono del carrello: i consigli di MyBank

L'abbandono del carrello rappresenta da sempre una delle principali criticità per le aziende operanti nel settore dell’ecommerce, e di conseguenza il tasso di abbandono rappresenta per cui un dato assai importante che sarebbe opportuno monitorare regolarmente, non soltanto in considerazione del suo reale impatto sulle vendite, la fidelizzazione e il coinvolgimento della clientela, ma anche in quanto prezioso indicatore di eventuali attriti nel processo di pagamento o di ulteriori aspetti dell’esperienza utente da ottimizzare.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Il futuro della customer experience passa dall'evoluzione dei contact center

La pandemia di Covid-19 ha cambiato definitivamente le modalità di interazione e, di conseguenza, anche i contact center sono stati costretti a cambiare il proprio modo di operare, dimostrando una notevole adattabilità e agilità. E inducendo gli operatori a passare dal rispondere a telefonate o e-mail standard all’utilizzare diversi canali di contatto, come chiamate web, live chat e video chat.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Le aziende di last mile delivery puntano sull'innovazione per migliorare la customer experience

L’impatto del Covid-19 sta spingendo le aziende di last mile delivery europee verso una maggiore innovazione, investendo sempre più risorse in nuovi servizi, quali il pick up drop off, e funzionalità che consentono di effettuare modifiche alle consegne in tempo reale. Oltre a puntare in modo particolare sulla realtà aumentata sia oggi che in futuro. Di contro, solo una minima parte delle aziende di servizi postali e logistici nordamericane dà la priorità a nuove offerte e si concentra maggiormente sulla soddisfazione della domanda attuale.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Felsineo sceglie la tecnologia blockchain per ampliare il rapporto con i consumatori

Instaturare un canale di dialogo privilegiato tra consumatore e produttore grazie alla semplice scansione di un QR Code con il  proprio smartphone. È questo il principale obiettivo di Felsineo che, a partire dal mese di dicembre, ha introdotto la tecnologia blockchain (frutto del lavoro della PMI innovativa Apio, partner tecnologico di Consulenza e Risorse) nelle confezioni di mortadella 'La Sciccosa' da 750g e di affettato vegetale Veg Good&Green al Pepe Fairtrade.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

I valori dei brand guidano le scelte dei consumatori

I consumatori cercano valori in cui riflettersi e non più la sola qualità e funzionalità del prodotto. Appunto per questo motivo, sono proprio le aziende più attente a comunicare lo scopo più “alto” che le identifica quelle ad entrare in sintonia con i consumatori e ottenere la loro preferenza.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Alleanza tra Daimler Mobility e Visa per il commercio elettronico "in-car"

Daimler Mobility e Visa si alleano per integrare il commercio digitale direttamente nell’auto. A partire dalla primavera del 2022, infatti, i clienti Mercedes-Benz in Regno Unito e Germania, oltre che in altri mercati europei a seguire, saranno abilitati a effettuare pagamenti utilizzando un apposito sensore di impronte digitali installato nell’unità principale del veicolo, che si trasforma così in un vero e proprio dispositivo di pagamento biometrico, grazie alla tecnologia Delegated Authentication di Visa.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Il comportamento dei consumatori spinge i retailer a migliorare la gestione operativa e la supply chain

Solo quattro acquirenti su dieci sono fiduciosi che i retailer evadano i loro ordini online come promettono di fare, mentre solo il 38% degli acquirenti ripone in loro una piena e completa fiducia. Persino gli stessi assistenti alla vendita diffidano che la propria realtà aziendale sia in grado di consegnare o prendere in carico gli ordini, online o da mobile, con successo, visto che solo il 51%, infatti, ne ha fiducia.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Le buone performance di un sito e-commerce passano per la searchability

La searchability, ossia la possibilità per l'utente di trovare il prodotto che stava cercando, è capace di decretare il successo o l'insuccesso di un sito ecommerce. A confermarlo sono le più recenti ricerche dedicate al mondo del commercio elettronico, che affermano che la barra delle ricerche è lo strumento preferito dal 30% degli che devono scegliere cosa comprare.

Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3
       
    Il sito Technoretail - SHOPPING EXPERIENCE - Page #3

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits